Non voglio fare per forza il bastian contrario, ma non sono tutte luci quelle che splendono nel passato del nuovo papa (rapporti col regime di Videla) e soprattutto – pur considerando la novità che costituisce rispetto al passato  – è già stato detto, il nome e l’attenzione verso il problema della povertà ecc. – ho varie perplessità sul futuro dato il suo ripetuto no all’aborto, ai matrimoni gay ecc.,  oltre alla sua affermazione che “le donne sono naturalmente inadatte alla politica”.. Speriamo si ravveda.

Annunci