Con i 14 miliardi che servono all’acquisto e allo sviluppo dei cacciabombardieri si potrebbe fare fronte alle emergenze di welfare e occupazione.

LUNEDI’ 24 (dalle 18 alle 20) a PIAZZA MONTECITORIOun SIT IN in per chiedere al governo la cancellazione della partecipazione italiana al programma (segue su Sbilanciamoci)

foto Per la pace.it