Gentile Signor Bossi,

Lei vuole due ministeri a Milano e Micciché di Forza Sud ha risposto che allora lui ne vuole uno a Napoli, uno a Bari e uno a Reggio Calabria.

Io dico, così non vale! No no, dovete prenderveli tutti, ma nel pacchetto ci vanno anche le auto blu, gli autisti e le guardie del corpo, i dipendenti assunti per raccomandazione dalla Democrazia Cristiana e che non hanno cambiato orientamento, anzi casomai sono andati ancora più a destra (Alemanno e Polverini hanno detto subito un no secco alla proposta.. e ti credo, chi glieli dà poi i voti?).

Dovete prendervi poi tutte le manifestazioni: degli studenti e dei precari contro la Gelmini al Ministero della Pubblica Istruzione, quelle degli agricoltori, pastori, Coldiretti ecc. davanti al Ministero dell'Agricoltura, i fischi e i blocchi degli operai e dei cassintegrati davanti al Ministero dell'Industria.

La Farnesina, soprattutto col fantasma di Frattini ministro degli Esteri, non ha mai visto masse di gente fuori, piuttosto le manifestazioni grandissime per la pace e quelle contro le invasioni di altri paesi – ammantate da operazioni di pace – si svolgono sempre in centro, con tutte le conseguenze del caso).

Prendetevi pure il Ministero del Tesoro, ma ricordate che nel pacchetto c'è anche Tremonti e le sue scelte di politica economica, questo magari è l'unico che fa gola veramente. Il punto è che TreMonti è candidato a sostituto di berlusconi.. e dopo chi arriva?

Accattatevi pure il ministero della Difesa ma ricordate di prendervi anche La Russa e se prendete la Giustizia vi cuccate pure Alfano.

Meloni (Gioventù), Carfagna (Pari opportunità) e Brambilla (Turismo), valgono tre al prezzo di uno.

Potrei continuare, ma il concetto è chiaro: troppo comodo dire mi prendo due ministeri. O tutti o niente!

Infine avrei anche una propostina sul Vaticano.. hai visto mai che si riesce a sganciare la politica dalla Chiesa e ci ritroviamo un paese più laico? Magari più avanti.

In attesa di un cortese riscontro, porgo distinti saluti.