Cerco con un po’ d’affanno di non cadere nell’overdose da BerlusconiMillsGhediniAlfanoTremontiBossi-MarrazzoBersaniFranceschiniRutelliCasini, pur necessaria per tentare di seguire gli avvenimenti politici e soprattutto capire che ne sarà di noi nell’immediato futuro.

 

Ma provo anche a non dimenticare ciò che vivono e sentono le persone senza auto blu, guardie del corpo e vari privilegi.

 

L’altro giorno guardando RepubblicaTv m’è capitata l’intervista a Stefano Strocchi, uno dei quattro registi che in agosto si sono accampati in Abruzzo dentro una tenda, da cui partono quotidianamente per raccontare la realtà degli abruzzesi vittime del terremoto, che poi mettono su clip nel loro sito FromZero.tv.

 

Patrizia, Luigi e i gatti terremotati” è appunto il titolo di uno dei minivideo; bello quello dei bambini che fanno scuola in tenda e parlano con la maestra dei loro sogni di casa e il "Bibliobus" di Nicoletta.

http://www.fromzero.tv/