A proposito del voto di ieri alla Camera sulla legge contro l’omofobia, non parlerei di "Faccia feroce dell’Italia", come titola Miriam Mafai su Repubblica, in un articolo comunque bello, perché io sono convinta che i piccoli e grandi idioti invasati sono una minoranza e la maggioranza è ben più tollerante.

Più tollerante persino degli ultras cattolici alla Casini e soci dell’UDC, alla Binetti (unica del PD ad aver votato contro..) e gli altri compari che hanno sollevato il rischio di "incostituzionalità" delle norme presentate (l’Avvenire ).

E io mi chiedo se avrebbero votato nella stessa maniera se loro stessi fossero omosessuali o se avessero un figlio o figlia gay.

Ma quanto vale il voto dei cattolici??